Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Concerto: lunedì in aeroporto i Piccoli Cantori di Vienna

SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha organizzato un evento dedicato al concerto dei Piccoli Cantori di Vienna (Wiener Sängerknaben) che si terrà lunedì 26 giugno alle 20.30 nella hall Partenze dell’aerostazione. Invitati, passeggeri e visitatori del principale scalo aereo sardo verranno accolti da un allestimento realizzato appositamente per inserire al meglio la performance musicale nel contesto aeroportuale.

 

I Piccoli Cantori di Vienna sono una delle più antiche istituzioni artistiche della capitale danubiana e ancor oggi uno dei fiori all’occhiello dell’Austria musicale: un prestigioso prodotto da vetrina assieme alla Filarmonica di Vienna, al Concerto di Capodanno, all’Opera di Stato, al Festival di Salisburgo.


La scuola dei Piccoli Cantori di Vienna ha una storia di più di 500 anni, nel corso dei quali bimbi di età compresa tra i nove e i quattordici anni sono stati guidati e istruiti fino a raggiungere le più alte vette artistiche. Le tournée all’estero - in Europa ma anche in Australia, Asia, Nord, Centro e Sudamerica – sono parte fondamentale e integrante del percorso di studio dei giovani cantanti del Coro.


Carlo Ibba, presidente di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, dichiara: “Poter offrire al pubblico un evento di alto spessore culturale e artistico quale l’esibizione del Coro Bruckner dei Piccoli Cantori di Vienna è per SOGAER un grande piacere e motivo di soddisfazione. Con la manifestazione che abbiamo organizzato, quelle che l’hanno preceduta e quelle che seguiranno in futuro, la Sardegna si apre al mondo e lo fa anche attraverso il suo principale aeroporto, onorando il concetto di ospitalità che nella nostra Isola è molto più che una tradizione”.


Per Gabor Pinna, vice presidente di SOGAER, “L’aeroporto è parte integrante del tessuto urbano che lo circonda e ha un ruolo attivo nel contesto socioculturale della comunità in cui opera”. “Oltre a creare le condizioni per la crescita del network di destinazioni collegate e del traffico aereo, puntare a standard di servizio sempre più elevati e aumentare il livello di comfort di passeggeri e vistitatori del terminal con un’offerta commerciale varia e di qualità”, prosegue Pinna, “SOGAER lavora perché il ‘Mario Mameli’ sia un luogo d’incontro tra culture, una vera e propria piazza”. “Il concerto dei Piccoli Cantori di Vienna di lunedì prossimo è un esempio di quegli scambi culturali che auspichiamo sempre più frequenti in aeroporto e in Sardegna, regione ricca di tradizioni da esportare”, conclude il vice presidente Pinna.


Secondo Alessio Grazietti, direttore generale della società di gestione dell’aeroporto, il programma della serata incontrerà certamente il favore del pubblico ”Per ospitare al meglio il Coro che fa tappa da noi per una data del suo Tour 2017, allestiremo la hall Partenze dell’Aeroporto di Cagliari come una vera e propria sala da concerti. Oltre al palco attrezzato su cui si esibiranno i Piccoli Cantori di Vienna, accompagnati dal pianoforte e diretti dal maestro Manolo Cagnin, predisporremo un’ampia platea di comode sedute disposte in modo da garantire a tutti i nostri ospiti la più completa fruizione del concerto. Siamo sicuri che chi verrà lunedì in aeroporto per lo spettacolo vivrà un’esperienza davvero speciale”. Come spiega Grazietti, “Il programma del concerto prevede, nella prima parte, brani e sonorità che spazieranno dai canti gregoriani ai Carmina Burana di Orff, passando per classici quali Mozart, Schubert e Rossini. Dopo l’intervallo, le musiche di Strauss faranno invece da contrappunto a ritmi moderni e accattivanti, capaci di ben rappresentare la versatilità e il talento cantanti, piccoli per età ma certo non per talento”. 

 

Wiener Sängerknaben copyright www.lukasbeck

photo copyright ©www.lukasbeck